Detrazioni fiscali Antisismici

Cosa facciamo?

Detrazioni d'imposta

Lavori di Ricostruzione

Riqualificazione Sismica

Detrazioni fiscali Antisismiche

La legge di stabilità 2017 ha introdotto le detrazioni fiscali per le persone fisiche e per le società per le spese sostenute per gli interventi antisismici sugli immobili esistenti adibiti ad abitazioni o ad attività produttive ubicati nelle zone sismiche 1 – 2 -3.

La percentuale di detrazioni fiscali va da un minimo del 50% ad un massimo dell’85%.

Le detrazioni

9

IRPEF

1) Detrazioni d’imposta: sull’ IRPEF per le persone fisiche e sull’IRES per le persone giuridiche

9

Tipologie

2) Immobili favoriti: abitazioni, seconde case e attività produttive

9

Spese Ammissibili

3) Spese detraibili: tutti gli interventi di sostegno antisismici e lavori collegati, progetti, analisi, studi e costi tecnici

9

Importi

4) importo massimo in detrazione fiscale è 96.000 euro ad unità immobiliare da frazionare in 5 annualità

9

Tabelle

5) 50% – 70% – 80% rispettivamente per il miglioramento di 0 classi, di +1 classe o +2 classi (50%-75%-85% nel caso dei condomini)

9

Regole

6) Cessione del credito di imposta sisma bonus all’impresa affidataria

Contatti

Via delle Industrie, 11 06034 Foligno (PG)

Tel Fax 0742/677276

ti.auqcassulfnull@ofni